• 21 Aprile 2024

Editoriali

  • Home
  • DOPO ESSELUNGA : PATENTE OBBLIGATORIA, MA NON PER TUTTI

DOPO ESSELUNGA : PATENTE OBBLIGATORIA, MA NON PER TUTTI

Anche in materia di sicurezza sul lavoro la storia ci insegna che dopo ogni grande disgrazia il legislatore trova lo…

E LA STRAGE VA

Se nemmeno dopo questa ennesima carneficina le forze politiche in Parlamento si uniranno, trasversalmente, per rispondere con un “Piano straordinario…

Academy: concluso con soddisfazione il corso per RSPP

Le attività di More Safe Academy sono in continuo sviluppo e stanno registrando grande apprezzamento.  Di recente abbiamo concluso il…

INAIL: tanti soldi e segnali positivi, ma bisogna assumere

2 miliardi 334 milioni di euro, questa la cifra del bilancio preventivo del 2024 che il Consiglio di Indirizzo e…

Sicurezza sul lavoro:

In Italia ci sono agenzie nazionali per tutto tranne che per la Sicurezza sul lavoro.

SICUREZZA SUL LAVORO:

Parlare di salute e sicurezza del lavoro in Italia significa parlare ancora oggi di oltre mille morti sul lavoro, di…

DL 48 del 4 maggio 2023: per la salute e sicurezza persa l’ennesima occasione

Di nuovo, la montagna ha partorito il topolino. Eravamo in tanti a confidare in una azione più incisiva sulla normativa…

I morti sul lavoro non votano

31 agosto 2022 Puntuali ogni mese arrivano i numeri impietosi sugli infortuni sul lavoro che l’Inail rende noti.Nei primi sette…

Modifiche al Testo Unico della salute e sicurezza. Un’occasione persa

Tanto tuonò che piovve. Dopo oltre tredici anni dalla sua emanazione il D.lgs.81/2008 – “Testo unico” sulla salute e sicurezza…

MORTI SUL LAVORO: PUNTARE SULL’ISPETTORE INTERNO E SUL WHITE PASS OBBLIGATORIO

Le aziende italiane censite nel 2020 dall’Istat erano circa 4,4 milioni. Le ispezioni e verifiche definite nello stesso anno dall’Ispettorato…