• 4 Dicembre 2022

NASCE LA RUBRICA MORE SAFE HISTORY

DiRedazione

Set 8, 2021

NASCE LA RUBRICA MORE SAFE HISTORY

È con vero piacere che annunciamo la nascita di una rubrica fissa denominata “More Safe History” che collocheremo in un riquadro permanente della nostra home page e inseriremo anche nelle nostre news letter.

L’esordio della rubrica, a cura del Professor Michelangelo Ingrassia dell’Università di Palermo, è dedicato al contesto storico e allo sviluppo del processo che ha portato alla nascita dei Comitati Consultivi Provinciali dell’Inail, istanze tanto importanti quanto a volte trascurate.

Invece proprio questi Comitati, diffusi capillarmente in tutte le Province italiane a coprire il territorio, possono dare un contributo fattivo anche e soprattutto in termini di prevenzione, oltre che di vicinanza, cura e sostegno agli assicurati dell’Istituto.

Sono istanze territoriali, composte essenzialmente dalle parti sociali, alle quali affidare un rinnovato protagonismo, perché pensate molto prima che all’Inail venissero attribuite le funzioni che oggi complessivamente ne fanno un pilastro del welfare, con la mission modificata da mera assicurazione obbligatoria a soggetto della prevenzione e della presa in carico globale dell’infortunato e del tecnopatico.

Al professor Ingrassia, già Presidente del Comitato Consultivo di Palermo, i nostri complimenti e ringraziamenti per come ha saputo sapientemente raccontare la nascita di quelli che in gergo vengono chiamati i “Co.co.pro.” Inail.

1 commento su “NASCE LA RUBRICA MORE SAFE HISTORY”
  1. Dopo solo qualche ora di conoscenza con il caro Professore Ingrassia, in occasione della mia prima partecipazione ad un incontro CIV INAIL, ho immediatamente colto l’entusiasmo e la passione di Michelangelo per i Comitati Consultivi Inail, ma soprattutto per l’importante ruolo che rivestono sul territorio, nel divulgare la prevenzione in ambiente lavorativo.
    Complimenti per questa splendida iniziativa
    Katya Maniglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.